Check List Progetti Parte Prima

CHECK LIST U.S.R.A. PROGETTI PARTE PRIMA
ELENCO DEGLI ELABORATI PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO PARTE PRIMA
N. ELABORATO
LP LETTERA DI TRASMISSIONE PER L’INVIO DELLA DOCUMENTAZIONE DIGITALE ATTRAVERSO LA PIATTAFORMA – ALLEGATO OBBLIGATORIO (LINK ALLA GUIDA SULLA PIATTAFORMA)
AP AUTOCERTIFICAZIONE DEL RICHIEDENTE IL CONTRIBUTO PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO PARTE PRIMA SULLA PIATTAFORMA ONLINE USRA – ALLEGATO OBBLIGATORIO (VEDI GUIDA SULLA PIATTAFORMA)
A ELABORATI TECNICI DEL PROGETTO PARTE PRIMA
(TUTTI ELABORATI OBBLIGATORI AD ACCEZIONE DI A5 E A9)
A1 Scheda progetto parte prima, in formato excel (ultima versione, scheda chiusa) contenente :
a) valutazione del danno e della vulnerabilità,
b) calcolo delle superfici,
c) dati soggettivi, oggettivi e catastali dei proprietari,
d) dimostrazione del particolare interesse paesaggistico, pregio, vincolo diretto della singola unità strutturale su
base parametrica ove ricorrano i casi
A2 Relazione descrittiva sull’edificio contenente :
a) descrizione degli eventuali elementi di interesse paesaggistico, pregio e vincolo diretto, con stralci grafici e
fotografici idonei a quantificare le maggiorazioni dovute;
b) descrizione dello stato di fatto, del comportamento strutturale e analisi del danno
c) analisi storico critica per gli edifici vincolati ed eventualmente per le altre tipologie di edifici
A3 Documentazione fotografica con localizzazione delle foto sul rilievo relativa a :
a) visioni d’insieme,
b) quadro fessurativo,
c) elementi di carattere architettonico, storico artistico.
A4 Rilievo delle unità strutturali in scala non inferiore a 1:100 (piante, prospetti, sezioni, particolari costruttivi) :
a) rilievo geometrico dello stato di fatto;
b) rilievo delle tipologie costruttive e materiali
c) rilievo del danno
d) rappresentazione e calcolo analitico delle superfici distinto per ambiente
A5 Eventuale rapporto delle indagini e dei saggi eseguiti sulle strutture portanti con indicazione dei punti di
rilevazione ed interpretazione dei risultati
A7 Planimetria generale in scala non inferiore 1:500 dalla quale dovrà risultare l’ubicazione dell’edificio, il rapporto
con gli edifici adiacenti
A8 Documentazione catastale : planimetrie e estratti catastali per le singole unità immobiliari
A9 Eventuale relazione geologica
B DOCUMENTI AMMINISTRATIVI
(TUTTI ELABORATI OBBLIGATORI AD ACCEZIONE DI B2, B3 E B5)
B1 Domanda per la richiesta dell’indennizzo da parte del rappresentante legale (Mod. USR-1)
B2 Dichiarazione sul nesso di causalità tra il danno e l’evento sismico del 2009 a firma del tecnico (solo per interventi fuori cratere)
B3 Copia del Decreto di vincolo diretto ai sensi del DLGS 42/2004 e ss.mm.ii. per gli edifici vincolati
B4 Consenso del proprietario o dell’assemblea del consorzio alla presentazione del progetto (allegare verbali)
B5 Eventuale richiesta DIA e documenti allegati (può essere presentata anche con il progetto parte seconda)
B6 Titoli di proprietà e atto costitutivo consorzio
C ULTERIORI ELABORATI TECNICI (ove ricorra il caso)
C1 Relazione e stima costi per interventi di restauro di particolari elementi decorativi definiti dalla Soprintendenza competente la quale si esprime sulla congruità dei relativi costi ai sensi dell’art.3 dell’Ordinanza n. 3396 del 17.01.2012 (art.3, comma 1, lettera f, Decreto attuativo n.1)
C2 Stima/computo costi per l’accessibilità degli spazi esterni ai sensi dell’art.5, comma 4 della OPCM 3881/2010 e del DCD n. 27 del 02.10.2012 (art.3, comma 5, lettera a) Decreto attuativo n.1)
C3 Stima/computo costi per installazione di meccanismi per l’accesso ai piani superiori ai sensi dell’art.5 comma 4 della OPCM 3881/2010 e DCD n.27 del 02.10.2012 (art.3, comma 5, lettera b) Decreto attuativo n.1)
C4 Stima/computo costi per la riparazione di elementi accessori al fabbricato ove presenti non facenti parte dello stesso ai sensi della Circ. 1713/STM del 28.04.2011(art.3, comma 5, lettera c) Decreto attuativo n.1)
C5 Stima/computo del costo di demolizione e smaltimento macerie, ove ricorra il caso calcolato ai sensi delle disposizioni vigenti (art.3, comma 5, lettera d) Decreto attuativo n.1)
C7 Elenco dei soggetti che hanno richiesto/ricevuto indennizzi per acquisto di abitazione equivalente (Modello C7)
D ULTERIORI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI
(TUTTI ELABORATI OBBLIGATORI AD ACCEZIONE DI D1, D2, D3 E D6)
D1 Offerte acquisite da almeno 5 imprese (art.2 c.4 DPCM)
Possono essere allegate al progetto parte 1 o parte 2; non sono richieste per impegni assunti prima dell’OPCM 4013 del 23.03.2012
D2 Offerte acquisite da almeno 3 progettisti (Art.2 c.4 DPCM)
Possono essere allegate al progetto parte 1 o parte 2; non sono richieste per impegni assunti prima dell’OPCM 4013 del 23.03.2012
D3 Autocertificazioni degli aventi titolo delle singole Unità Immobiliari ai sensi del D.P.R. 445/2000 (Modello D3)
D4 Asseverazione del Progettista ai sensi del D.P.R. 445/2000 (Modello SP1)
D5 Autocertificazioni del Proprietario ai sensi del D.P.R. 445/2000 (Modello SP1)
D6 Schede AeDES, Schede GTS/GTA, Ordinanze di demolizone
N. B. GLI ELABORATI IN GRASSETTO SONO OBBLIGATORI.
L’ISTANZA DOVRA’ ESSERE INOLTRATA, COMPLETA DELLA DOCUMENTAZIONE OBBLIGATORIA
IN FORMATO ELETTRONICO FIRMATO DIGITALMENTE
ATTRAVERSO LA PIATTAFORMA DI ACQUISIZIONE ONLINE SUL SITO www.usra.it